Altri Contenuti

Prevenzione della corruzione

Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione

Trentino Network s.r.l. ha approvato l'aggiornamento, nella seduta del C.d.A. del 30 gennaio 2017, del proprio Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione (PTPC), ai sensi della legge 190/2012.

Trentino Network s.r.l., al fine di ridurre il rischio legato alla commissione dei reati di cui al d.lgs. 231/2001, ha già implementato a partire dal 2010 il proprio sistema di gestione aziendale attraverso l’adozione di un proprio Codice Etico ed un proprio Modello di Organizzazione.

Il PTPC di Trentino Network s.r.l. estende il controllo sulle aree di rischio già monitorate attraverso il Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ex d.lgs. 231/2001 con il quale va ad integrarsi.

Trentino Network s.r.l. ha individuato quale RPC e responsabile dell'attuazione del PTPC il Dirigente Ing. Mario Groff il quale assume tale incarico a decorrere dal 01.12.2015.

Piano per la prevenzione della corruzione 2017-2019

Relazioni del RPC

Per l'anno 2014 (pubblicata il 30.12.2014, file .xls)

Per l'anno 2015 (pubblicata il 05.01.2016, file .xlsx)

Per l'anno 2016 (pubblicata il 05.01.2017, file .xlsx)

Adempimenti D.Lgs. 231/2001

Modello di organizzazione, gestione e controllo
(Documenti approvati in data 29.01.2016 dal C.d.A. di Trentino Network s.r.l.)

Modello di organizzazione, gestione e controllo - parte generale

Modello di organizzazione, gestione e controllo - parti speciali

Codice etico

Codice Comportamento società controllate PAT adottato da Trentino Network s.r.l.

Responsabile trasparenza

La funzione di Responsabile della Trasparenza è  affidata, con decorrenza 01.12.2015, al Direttore Strategie e Mercato di Trentino Network, ing. Mario Groff.

Per esercizio dell'accesso civico rivolgersi allo stesso attraverso l'indirizzo mail sede@pec.trentinonetwork.it