Bando MiSE-INFRATEL ITALIA

Bando MiSE-INFRATEL ITALIA per la Banda Ultra Larga 

In relazione al bando pubblicato dalla società in-house del Ministero dello sviluppo economico (MiSE) INFRATEL ITALIA in data 08.08.2016 per la concessione di costruzione, manutenzione e gestione della rete BUL (lotto2FVGePAT) Trentino Network, per dare un significativo apporto, mette a disposizione dei partecipanti al bando le proprie infrastrutture a condizioni eque, trasparenti e non discriminatorie.

Per una rapida presa visione delle infrastrutture di Trentino Network può essere scaricato il file (in formato .KMZ) che riporta la mappatura della rete in fibra ottica, dei nodi e dei tralicci messi in disponibilità.

 

Scarica il file delle infrastrutture di Rete Fibra Ottica,  Nodi e  Tralicci
(dimensione 6,6Mb, formato .KMZ-.ZIP)


Ulteriori informazioni sono disponibili sul listino dei servizi e sul sistema cartografico aggiornato in tempo reale, entrambi  messi a disposizione all'Operatore TLC previo ottenimento delle credenziali di accesso, a riguardo l’Operatore può contattare direttamente Trentino Network o scrivere alla casella di posta  commerciale@trentinonetwork.it

Si ricorda che il bando per la scelta del “concessionario” per la realizzazione e gestione all’ingrosso della rete verso i privati è legato all’accordo di programma sottoscritto nel luglio scorso tra la Provincia Autonoma di Trento e il MiSE per lo sviluppo della Banda Ultra Larga in Trentino. Il bando prevede 72 milioni di euro in investimenti per la realizzazione dell'infrastruttura sull'intero territorio, di cui oltre 47 milioni investiti dal Governo (fondo Sviluppo e Coesione) e oltre 25 milioni dalla Provincia (fondi FEASR e fondi provinciali).